Di Maio ha ragione: anche i malati di cancro sono una lobby

di Piercamillo Falasca su “Strade

di_maio

‘Esiste la lobby dei petrolieri e quella degli ambientalisti, quella dei malati di cancro e quella degli inceneritori’. Questa frase di Luigi Di Maio, rampante premier in pectore del M5S, ha suscitato una bufera di polemiche e indignazione.

Parlare dei malati di cancro come di una lobby è apparso a tutti indegno, indecoroso, estremamente offensivo. C’è chi ci ha visto, come sottotraccia, una forma di negazionismo nei confronti dell’esistenza del cancro, e chi ha pensato che il vicepresidente della Camera lisciasse il pelo a quella corrente di pensiero che rifiuta le cure farmacologiche anti-tumorali in favore dei rimedi ‘naturali’.

In realtà, Di Maio ha detto una cosa giusta ma l’ha detta male. O meglio, lui non poteva dirla bene: dopo anni in cui il suo movimento politico e la sua base culturale hanno strumentalizzato, distorto e denigrato il concetto di “lobby”, quel termine gli si è ritorto contro. La retorica stantía contro le lobby e i lobbisti, quasi come sinonimo di corruzione e corruttori, ieri è scoppiata in faccia ad uno dei suoi principali interpreti.

Proviamo a fare chiarezza: cosa è una lobby e cosa s’intende per “fare lobbying”? Il termine è inglese e sta per “loggia”, “anticamera”. I lobbisti sono quelli che, figurativamente, sostano nell’anticamera delle assemblee parlamentari o degli altri luoghi di potere e attendono i decisori pubblici per offrire il loro punto di vista su un certo tema, su un settore economico, su una questione sociale, sperando che le loro indicazioni e il loro punto di vista possano influenzare positivamente quei decisori.

In un certo senso, fa lobbying chiunque promuove un certo interesse di parte presso le istituzioni pubbliche: i sindacati sono lobbisti dei lavoratori, le associazioni dei consumatori fanno lobbying, Confindustria, Confagricoltura o Coldiretti hanno i loro lobbisti, idem le multinazionali o le piccole e medie imprese; le regioni e i comuni fanno lobbying quando provano a influenzare a loro favore la legislazione nazionale.

LEGGI L’ARTICOLO COMPLETO

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...