WikiSpesa: Metropolitana Linea C Roma

metroC

Tra varianti, arbitrati, riserve e contenziosi il risultato è la metropolitana più costosa del mondo e l’opera pubblica italiana più costosa del dopoguerra.

Nel 2001 il progetto prevedeva per la realizzazione dell’opera il costo complessivo di 1 miliardo e 925 milioni (da delibera Cipe), cresciuti a 2 miliardi 600 milioni nel 2006 al momento della stipula del contratto con Metro C Spa, successivamente lievitati a 3 miliardi e 739 milioni (2016). Il costo chilometrico risulta così circa il doppio rispetto ai costi europei, compresi fra i 120 e 150 milioni di euro. Costi che potrebbero lievitare ancora sia a causa dei ritrovamenti archeologici (per ultimo una caserma d’epoca Romana che si estende per metà della superficie che prevista dal progetto, come è stato possibile non scoprirlo prima?), sia come conseguenza dei contenziosi aperti.

In sintesi: Roma metropolitane ha fatto causa al proprio azionista, il Comune di Roma, rivendicando 45 milioni. Il consorzio Metro C ha fatto causa a Roma Metropolitane, chiedendo circa 350 milioni. Ed all’interno di Roma Metropolitane il presidente Omodeo Salè ha denunciato per diffamazione il collegio sindacale, che a sua volta ha denunciato il presidente alla Corte dei conti per danno erariale.

LEGGI L’ARTICOLO COMPLETO

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...