WikiSpesa: Digitalizzazione della PA: spesa per l’ICT

digit

La spesa pubblica viene spesso giustificata dai governi chiamando in causa gli “investimenti strategici”. Così avviene per la spesa per la digitalizzazione della PA: ma qual è la strategia degli investimenti in questione e come vengono misurati i risultati?

Il Direttore generale dell’Agid (Agenzia per l’Italia Digitale) ha annunciato che sarà reso pubblico tra marzo e giugno un primo piano strategico con indicazioni precise (era previsto nello statuto dell’Agenzia – datato 2013 – ma al 2016 non ancora realizzato).

I ritardi nella digitalizzazione della PA comportano nel frattempo alti costi-opportunità: si stima che una maggior digitalizzazione della Pubblica Amministrazione consentirebbe di ottenere risparmi, a regime, tra i 25 e i 31 miliardi di euro l’anno, dei quali 6,9 miliardi potrebbero essere risparmiati già nel breve termine nella sola Sanità.

LEGGI L’ARTICOLO COMPLETO

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...