WikiSpesa: Società Partecipate, costi di gestione e perdite annuali

partecipate

Il numero esatto non è chiaro nemmeno al Governo. Cresciute a dismisura, risulta invece evidente il loro peso sul bilancio dello Stato (26 miliardi annui è la stima). I due decreti in discussioni in queste ore in Parlamento introdurranno delle novità per ridurlo? In modo strutturale?

Il testo unico sulle società a partecipazione pubblica si limita in verità a reiterare la legislazione precedente, quindi la relativa inefficacia. Anche il testo unico in materia di servizi pubblici di interesse economico generale ha un carattere prevalentemente ricognitivo delle norme già esistenti, ma contiene anche alcune previsioni per una potenziale riduzione del perimetro d’intervento dello Stato e della pubblica amministrazione. Nell’ultima versione del decreto P.a. approvata dalla Ragioneria di Stato è stato però inserito l’Allegato A che esonera alcune società da alcune norme per il primo anno della riforma: si tratta di

Anas, Eur spa, Coni Servizi, Invimit e l’Istituto poligrafico dello Stato, le quali voci dedicate su WikiSpesa verranno quindi aggiornate costantemente verificando le ragioni e gli effetti dell’esclusione riservata alle citate società.

LEGGI L’ARTICOLO COMPLETO

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...