WikiSpesa: Focus sulla SIAE (Società Italiana degli Autori ed Editori)

Siae1

La Società Italiana degli Autori ed Editori (Siae) è un ente pubblico a base associativa, preposto alla protezione e all’esercizio dell’intermediazione dei diritti d’autore. Come prescritto dagli articoli 180-183 della legge sul diritto d’autore (art.180 della Legge del 22/0/1941, n.633), la Siae agisce come ente intermediario tra il pubblico e i detentori dei diritti, occupandosi di concedere licenze e autorizzazioni per lo sfruttamento economico di opere, per conto e nell’interesse degli aventi diritto, percepire i proventi derivanti dalle licenze/autorizzazioni e ripartire i proventi tra gli aventi diritto.

La Siae può inoltre esercitare altre funzioni connesse con la protezione delle opere dell’ingegno e può assumere, per conto dello Stato, di enti pubblici o privati, servizio di accertamento e di percezione di tasse, contributi, diritti.

In seguito alla legge 2 del 2008 la Società italiana degli autori ed editori è un «ente pubblico a base associativa» la cui attività «è disciplinata dalle norme di diritto privato». E’ stato osservato che tale definizione presenta un’incoerenza che non esprime adeguatamente il carattere monopolistico-statale dell’ente.

LEGGI L’ARTICOLO COMPLETO

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...