Sc: Zanetti, cantiere popolare? Dialogo possibile ma SC resta liberal – democratica

IMG_2488

“Rispetto a un progetto di cantiere popolare, Scelta Civica non puo’ che porsi in una posizione laterale, perche’, dopo le vicissitudini passate, ha ormai acquisito una precisa identita’ liberal-democratica. Questo non rende pero’ a priori impossibile un dialogo, posto che proprio il progetto di Scelta Civica era nato per federare l’anima liberale e quella popolare”. Lo afferma Enrico Zanetti, segretario di Scelta Civica, nel corso del suo intervento alla festa dell’Udc a Foggia. “Senza pero’ un percorso approfondito e non tattico sull’identita’ e sulla visione politica, relativa a tutte le piu’ grandi questioni del nostro tempo, da quelle economiche a quelle civili, passando per i temi dell’immigrazione e dell’equita’ intergenerazionale – prosegue – l’esperimento sarebbe inutile e fallimentare, come lo fu quando venne costruito esclusivamente sulla figura di un federatore, Mario Monti, che – giusto o sbagliato – scelse di esercitare il proprio ruolo per pochi mesi appena.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...