Il Cile ed il Venezuela: un grafico a confronto

grafico_immoderati

Oggi il sito “immodearati” propone questo bellissimo grafico, creato da HumanProgress.org, che evidenzia bene i vantaggi legati al capitalismo, alla libertà individuale, alla libertà economica ed al libero mercato e che mette a confronto due particolari economie Sud Americane, paesi che nel corso di questi ultimi decenni hanno imboccato strade economiche totalmente differenti: Il Cile ed il Venezuela.

A partite dalla metà degli anni ’70, ma sopratutto a partire dalla metà degli anni ’80 il Cile si è sempre più aperto al mondo, grazie ad un approccio sempre più positivo verso il Capitalismo. Oggi, il Cile, viene considerato da tutti uno dei paesi economicamente più liberi del mondo (al 7imo posto secondo il 2015 Index of Economic Freedom redatto dalla The Heritage Foundation e dal The Wall Street Journal).
Dal 1950 ad oggi la “ricchezza personale” in Cile è aumentata del 350%.

Al contrario il Venezuela, paese che ha visto il susseguirsi di governi sempre meno aperti al libero mercato e sempre più anti-capitalisti, è oggi un’economia attanaglianta da una gravissima e pensantissima crisi economia e sociale causata in primis dalla dittatura Socialista di Maduro. Il Venezuela è oggi considerato uno dei paesi meno liberi del mondo (al 176esimo posto su 178 nazioni, secondo il 2015 Index of Economic Freedom – meglio solo di Cuba e della Corea del Nord).
Dal 1950 ha visto crescere la “ricchezza personale” solo del 23%.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...